Enuresi – “Pipì a letto”

L’enuresi è un disturbo della minzione: l’urina viene emessa inconsciamente e involontariamente nel letto e / o abbigliamento.

Definizione

L’enuresi si riferisce ad un disturbo della minzione : l’urina viene emessa inconsciamente e involontariamente nel letto e / o abbigliamento.

Generalmente si parla di enuresi da 5 anni, perché prima di questa età, il disturbo è considerato normale. Più spesso, si verifica in giovane ragazzo.

Entrambi i tipi di enuresiEntrambi i tipi di enuresi

Ci sono due tipi di enuresi:

– enuresi primaria : la pulizia non è mai stato acquisito e il bambino ha sempre “pelati a letto”;

– enuresi secondaria : il bambino è già stato pulito per almeno sei mesi.

Enuresi può essere diurno e si verificano durante il giorno, durante la siesta o durante le attività, o di notte e si verificano durante il sonno.

Questo minzione disturbo deve essere preso in considerazione in quanto può essere un segno di patologia secondaria e / o avere ripercussioni sociali, famiglia e scuola di vita.

Enuresi può verificarsi anche negli adulti, si chiama incontinenza .

Cause

L’enuresi può essere favorito da alcuni fattori

– eredità (se i genitori sono stati raggiunti, il bambino ha l ‘ 80% di probabilità di sofferenza);

– problemi psicologici (nascita di un altro bambino, il conflitto con i genitori, il divorzio …);

– fisiologico ritardo di neuromuscolari riflessi del bambino vescica;

– cattivo insegnamento di pulizia;

– stress;

– disturbi del sonno e della veglia;

– malattie (diabete, malformazione delle vie urinarie, infezioni, stitichezza …);

– problemi affettivi.

SINTOMI

La manifestazione principale dell’enuresi è l’emissione di urina nel letto e / o abbigliamento.

Consigli di prevenzione

L’aspetto dell’enuresi può essere impedito da un paio di suggerimenti:L'aspetto dell'enuresi può essere impedito da un paio di suggerimenti:

– parlare di pulizia naturale per il bambino di circa 2 anni di età, prima di entrare in scuola materna;

– per calmare il bambino prima che si addormenta;

– prima di andare a letto, limitare il consumo di liquido dal bambino senza privare;

– invogliare il bambino ad andare in bagno prima di dormire e a muoversi da sola e di notte, di ritorno;

– lasciare una pentola a bambino, a disposizione nella sua stanza;

– evitare, in caso di accordo, di lasciare un pannolino al bambino durante la notte (sarà più attento, perché la sicurezza non sarà più presente);

– mantenere una luce di notte nella camera del bambino, se è spaventato;

– durante il giorno,

Analizza – Recensioni

Per eliminare una malattia che provoca enuresi , il pediatra o il medico curante del bambino esegue un minimo di valutazione.

Dove nessun altro che psicologico causa è stata identificata, un neuropsichiatra infantile o psicologo può essere consultato per determinare e controllare i fattori responsabili di enuresi .

Il bambino può essere sottoposto anche ad una precisa interrogazione in modo che il medico conosce la sua / il suo ambiente.

Trattamenti

In caso di enuresi problema , il bambino non deve essere colpevole e / o a rischio, questo tenderebbe ad aggravare il disturbo. Tuttavia, i genitori possono chiedere a lui di cambiare i fogli bagnati in modo che egli diventa responsabile e diventa consapevole di ciò che è sofferenza.

In generale, il trattamento dell’enuresi poggia su:

– misure di carattere educativo: insegnare al bambino a trattenersi durante il giorno su lunghi periodi, al fine di formare la sua vescica;

– annotare sul calendario il numero di volte in cui il bambino urina e osservando il suo o i suoi sforzi;

– l’uso di adeguati dispositivi di allarme che reagisce a contatto con le prime gocce di urina emessa. Questo sistema permette al bambino di svegliarsi non appena la minzione inizia;

– la prescrizione di antidiuretico ormonali farmaci. Essi riducono la produzione notturna di urina;

– la prescrizione di un farmaco per ridurre le contrazioni della vescica.

L’omeopatia può essere utile in enuresi, oltre ad un adeguato trattamento.

Omeopatia

L’omeopatia può essere utilizzata in aggiunta alla gestione appropriata di enuresi.L'omeopatia può essere utilizzata in aggiunta alla gestione appropriata di enuresi.

Il bambino può assumere:

– 3 granuli 3 volte al giorno l ‘ Ğequisetum hiemale 6 DH fino alla scomparsa del disturbo;

– 3 granuli 3 volte al giorno di Sepia 9 CH se l’enuresi si verifica all’inizio del sonno;

– 3 granuli 3 volte al giorno di Benzoïcum acidum 9 CH se l’urina ha un odore molto forte.

Trattare voi stessi in modo diverso

La guarigione della colonna vertebrale

La spina calcaneare si riferisce ad una escrescenza ossea con la caratteristica forma di una superficie piatta della lama.

Definizione

La spina calcaneare (o spina dorsale della Lenoir, sperone calcaneare) designa una sporgenza ossea con la caratteristica forma appiattita lama.

Esso è localizzato sull’osso del tallone (il calcaneo), a livello di attacco dell’aponeurosi plantare (membrana sotto il piede, collegato dal tallone alle dita dei piedi: esso serve come un ammortizzatore e permette la curvatura Del piede).

Cause

La spina calcaneare è formata come risultato di una tensione aponeurosi causato dalla ripetizione o l’importanza del plantare shock.

Questo grande di trazione dell’aponeurosi provoca piccole lacrime che portano alla infiammazione. Questo favorisce l’aspetto di una spina calcaneare e può essere all’origine di un aponeurosi.

Fattori favorendo la spina calcaneareFattori favorendo la spina calcaneare

La spina calcaneare può essere favorita da alcuni fattori. Questi includono:

– obesità;

– in esecuzione a piedi;

– escursioni ;

– scarpe inadeguate;

– la vecchiaia ;

– una specifica morfologia del piede (piede piatto) …

SINTOMI

La spina calcaneare da sola non causa dolore: può quindi essere scoperto per caso, su un X-ray praticato per tutto il resto.

È infatti l’infiammazione dell’aponeurosi alla sua inserzione sull’osso calcaneare (aponeurosi), che è doloroso. Questo dolore è a livello del piede e può essere inizialmente migliorato a piedi (a pochi metri).

Non appena il dolore si manifesta, un medico è necessario.

Consigli di prevenzione

La formazione di una spina calcaneare può essere impedito da un paio di suggerimenti:

– indossare scarpe con piccoli tacchi o suole adattato per limitare la tensione dell’aponeurosi;

– eseguire esercizi di stretching prima di una lunga passeggiata o un’attività sportiva;

– ascolto dei bisogni del corpo (rilassamento e di riposo);

– mantenere un peso forma e il rispetto di una dieta equilibrata …

Analizza – RecensioniAnalizza - Recensioni

La visita medica è indispensabile per stabilire una diagnosi accurata della spina calcaneare .

Il medico esamina la parte del piede doloroso e chiede alla persona una serie di domande, per saperne di più circa la sua o il suo fisico e le attività sportive che possono essere la causa del disturbo.

La diagnosi di spina calcaneare è poi confermata con la realizzazione di un x-ray. Esso elimina anche un’altra patologia che provoca dolore.

Trattamenti

Il trattamento della spina calcaneare poggia su:

– il resto degli arti inferiori;

– la pratica di dolci tacco massaggi e l’applicazione di ghiaccio (con l’interposizione di tessuto tra la pelle e il ghiaccio) di quest’area, al fine di calmare l’infiammazione della fascia;

– l’uso di farmaci anti-infiammatori medicinali (orale o locale) e corticosteroidi iniettabili;

– indossare scarpe con suola ortopedica;

– fisioterapia (ultrasuoni, crioterapia (da freddo) …);

– come ultima risorsa, la chirurgia.

L’omeopatia può essere utile in aggiunta a un trattamento adatto.

OmeopatiaOmeopatia

Durante la consultazione di un medico o in aggiunta a un trattamento adeguato, è possibile prendere in calcaneare colonna vertebrale e le aponeurosi, per alleviare il dolore:

– 1 dose a settimana di Medorrhinum 15 CH per un Mese;

– o 3 granuli 3 volte al giorno di Hekla Lava 5 CH, fino a quando il dolore scompare.

Trattare voi stessi in modo diverso